giovedì 27 ottobre 2016

Nuda

Quando mi spoglio
Per te
Non mi sento nuda
Anzi..
Sono vestita del tuo desiderio
Mi sento  un dono di gioia..
Per te.
Fintanto che i tuoi occhi
Guardano me, nuda,
Io non sono nuda

Solo quando è ansia e paura
E urgenza di tornare
O quando sono gesti miei maldestri
O quando i sensi di colpa
Assolvono te
E condannano me
E' allora che io non mi vedo
Dentro i tuoi occhi
E mi smarrisco
E resto nuda


3 commenti:

Dario D'Angelo ha detto...

:)

Dario D'Angelo ha detto...

mi ero dimenticato di scrivere che mi piace più questa versione :)

Fra ha detto...

..ciao, Dario, io mi ero dimenticata di affacciarmi qui nel blog..:)
Anche a me piace di più questa versione..Questa è più vera :)